CERTIFICAZIONI ENERGETICHE ACE

Il Certificato Energetico o Attestato di Certificazione Energetica, è un documento che descrive sinteticamente le caratteristiche di un edificio. Rilasciato ed asseverato dal soggetto certificatore, permette di classificare un edificio secondo degli indici prestazionali che tengono in considerazione l’efficienza dell’impianto di riscaldamento, la produzione di acqua calda sanitaria, la climatizzazione estiva e l’utilizzo di fonti rinnovabili.

Le scadenze:

Dal 1° luglio 2007 l’obbligo della certificazione energetica per i vecchi edifici (già esistenti o in costruzione alla data di entrata in vigore del D.Lgs.192/2005 (8/10/2005), di superficie utile superiore a 1.000 m2, nel caso di vendita dell’intero immobile.

Dal 1° luglio 2008 l’obbligo anche per gli edifici di superficie utile fino a 1.000 m2 (sempre nel caso di vendita dell’intero immobile).

Dal 1° luglio 2009 l’obbligo dell’attestato di efficienza energetica anche per vendita del singolo appartamento. Il documento dovrà essere messo a disposizione dell’inquilino che prende in affitto l’appartamento.

Dal 1° luglio 2010 è fatto obbligo per tutti i proprietari di appartamenti, fornire ai propri inquilini l’attestato di certificazione energetica, ACE, che comprova il reale consumo energetico dell’abitazione in locazione.

Dal 1° gennaio 2012 in Lombardia obbligatorio indicare la classe energetica degli edifici negli annunci commerciali per le vendite o le locazioni.